Gli eventi

Cosa c'è in programma?

Respirare la spiritualità dell'antica città di Nardò e scoprirne i suoi significati più profondi...

Il Museo Diocesano di Nardò è lieto di presentare " NARDO' SACRA ", visita guidata esperienziale, alla scoperta del museo diocesano di Nardò, della Cattedrale "Maria SS. Assunta" e delle altre meravigliose chiese e luoghi di culto del centro storico della città, tra cui il Monastero di Santa Chiara, per conoscere la figura di Suor Chiara D'Amato, "la grande mistica del Mezzogiorno". La visita si conclude con degustazioni di vini locali e prodotti tipici all'interno della Sala Roma nell'Ex Seminario - in Piazza Pio XI – che ospita il Museo Diocesano intitolato a Mons. Aldo Garzia. "NARDO' SACRA" è un'esperienza indimenticabile da vivere con tutta la famiglia!                                           

"NARDO' SACRA" si terrà tutti i sabato da giugno a settembre, dalle 16:30 alle 18:30 circa.

 

Creato: Mercoledì, 23 Maggio 2018 08:41

Il cortometraggio resta oggi uno dei modi più efficaci per comunicare un'idea, un messaggio o un prodotto, ma è un mondo complesso da costruire. Il Laboratorio di Scrittura e Sceneggiatura, promosso dalla società S.I.A. – Servizi Museali, che gestisce il Museo Diocesano di Nardò, e tenuto da ScritturaSeneggiaturaSalento con i tutor Fausto Romano e Marta de Nitto Personé, ha lo scopo di ideare, scrivere e realizzare un corto-spot con i partecipanti che saranno selezionati attraverso un colloquio motivazionale.

Il laboratorio si svilupperà, nel Museo Diocesano di Nardò, in quattro incontri da 3 ore l'uno distribuiti nei weekend del 28-29 aprile e del 5-6 maggio. Nei primi 2 incontri i tutor forniranno ai partecipanti i principali strumenti della narrazione: la linea della storia, i cerchi del protagonista, il triangolo della scelta, il quadrato del valore. Con questi strumenti, i partecipanti lavoreranno su un'idea per il corto. Le idee più originali saranno sviluppate nel terzo incontro, quando i partecipanti impareranno le regole di base per scrivere un soggetto e una sceneggiatura. Il lavoro migliore sarà trasformato in cortometraggio nel corso del quarto incontro.

Per informarsi o iscriversi: su Facebook, alla Pagina del Museo Diocesano di Nardò o sulla pagina di Scrittura Sceneggiatura Salento o per email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (telefono Museo Diocesano Nardò: 0833.571514).

Fausto Romano, attore, scrittore e regista, è autore di due romanzi: Grazie per aver viaggiato con noi (Lupo Editore, 2013) e Anche i pesci hanno il mal di mare (Alter Ego Edizioni, 2016). Suoi i cortometraggi “CRATTA”, coprodotto da Apulia Film Commission e vincitore di numerosi premi, e “La giraffa senza gamba” vincitore del bando MigrArti del MiBact e presentato alla 74. Mostra del Cinema di Venezia.

Marta De Nitto Personé, esperta di comunicazione cinematografica e pubblicitaria, ha lavorato in Communication & Pr di agenzie e aziende internazionali, conseguendo nello stesso periodo il diploma di sceneggiatura del Kino di Roma in collaborazione con la scuola Holden. Collabora col regista Fausto Romano come supervisore della sceneggiatura e aiuto regia nel cortometraggio “La giraffa senza gamba”.

Creato: Sabato, 10 Marzo 2018 15:19

Giovedì 28 dicembre - ore 19,00 si terrà la presentazione delle opere "ritrovate" che saranno ricollocate presso il Museo Diocesano di Nardò "Mons. Aldo Garzia".

L'eventro si terrà presso il salone dell'ex Seminario (Sala Roma), in Piazza Pio XI, di fronte alla Cattedrale.

La Cittadinanza è invitata.

Creato: Sabato, 23 Dicembre 2017 15:43

Domenica 12 novembre, dalle 17.30, si svolgerà una speciale visita guidata del centro storico, della Cattedrale e del Museo Diocesano di Nardò.La storia, i segreti, i riti e i tesori, saranno al centro di un avvincente tour nei luoghi di maggiore interesse del centro storico di Nardò, che si concluderà al Museo Diocesano “Mons. Aldo Garzia”, oasi d’arte, cultura e spiritualità.

A seguire, presentazione del libro di Giuseppe Pascali "La maledizione di Toledo".  Un romanzo storico, ambientato nella regione spagnola della Navarra, all'epoca della caccia alle streghe che tormentò i borghi di Zugarramurdi e Urdax culminando nel novembre 2010 con il più grande autodafé della storia dell'Inquisizione spagnola, quello di Logroňo. La maledizione è quella che Maria De Onega, bruciando sul rogo, lancia al Cardinale Medina, Grande Inquisitore, ma il cui avverarsi si rivelerà anche la redenzione del prelato dalla sua superba crudeltà.

Creato: Giovedì, 09 Novembre 2017 08:57

ORARI

Giugno - Settembre

Dal lunedì alla domenica dalle 10,30 alle 13,30
e dalle 16,30 alle 21,30
Giovedì chiuso.

Ottobre - Maggio:

Dal lunedì al mercoledì dalle 9,30 alle 13,30.
Dal venerdì alla domenica dalle 16,00 alle 20,00.
Giovedì chiuso.

 

 

Prenota il tour guidato del museo


Obbligatorio *

 

 

 

Un museo è un luogo dove si dovrebbe perdere la testa. (Renzo Piano)